Home

Varieta di ulivi impollinatori

Impollinazione degli olivi

  1. Per una buona produzione è quindi bene impiantare sempre un ulivo impollinatore, di varietà diversa, almeno ogni venti piante.Il fiore fecondato dà origine al frutto, detto drupa, composto da un rivestimento membranoso (l'epicarpo), la polpa carnosa (mesocarpo), il nocciolo legnoso (endocarpo), che a sua volta contiene il seme.L'ulivo è una pianta molto longeva, grazie alla capacità di rigenerazione della ceppaia, esistono addirittura piante più che millenarie
  2. ano i rami secchi o malati. La potatura di produzione, tenendo conto che l'olivo non sopporta bene i tagli, si deve limitare a eli
  3. Olivo Canino (Olea europea) Varietà da olio. Di 2 anni, vaso cm. 15x15, h.cm. 130/150. Prezzo 13,50 € Sinonimi: Canina, Caninese, Montignoso. Il Canino è una varietà di oliva originaria del nord del Lazio, nei comuni di Canino, Ischia di Castro, Farnese, Tessennano ma ora ampiamente diffusa in tutto l'area dell'alto viterbese
  4. Varietà autoincompatibile di buona e costante fruttificazione. Impollinatori: Pendolino, Maurino, Moraiolo, Frantoio. Resiste alle basse temperature, agli sbalzi termici, ai venti, alle nebbie, alla rogna, alla carie, al cicloclonio; CONSIDERAZIONI. Cultivar molto rustica e di diffusione mondiale
  5. L'olivo Leccino è una delle varietà più note, un bell'albero apprezzato per la produzione di olive da tavola ed olio. Resiste bene al freddo e il suo rendimento è abbastanza elevato. I suoi frutti sono dolci e leggeri e l'olio ha gusto fresco e rotondo. La pianta può anche essere coltivata in vaso
  6. Olivo leccino Una delle varietà di olivo più diffuse e produttive è il Leccino. Originario della Toscana, diffuso in tutta la penisola, ha un'alta resa in olive ed olio. L'albero si adatta a vari tipi di terreno e ; Olivo Maurino L'Olivo Maurino è una cultivar originaria della provincia di Lucca

OLIVI - PENDOLINO (Varietà da olio) - - Ingegnol

Alcuni dati rendono chiare le dimensioni del fenomeno varietale nell'olivicoltura italiana: 25 varietà, in Italia, coprono il 58% della superficie investita a olivo; in Spagna, un egual numero di varietà copre il 96% della superficie olivicola; 3 varietà in Grecia (Koroneiki, Kalamon, Mastodois) e 3 in Portogallo (Galega Vulgar, Cobrancosa, Cordovil de Serp) coprono più del 90% della. Periodo di maturazione delle olive Si devono sempre aggiungere degli impollinatori (pendolino, maurino, moraiolo, ecc) in quanto quasi tutte le varietà coltivate sono autoincompatibili o si avvantaggiano di molto dell'impollinazione incrociata

- Piricuddara; È una varietà di olivo tipica della zona di Agrigento, dove viene utilizzata per produrre olio extravergine d'oliva a bassa acidità, mentre la pezzatura piccola dei frutti ne impedisce il consumo da mensa Ulivo: Scopri le risposte dei nostri esperti Leggi qui sotto tutte le domande sull'argomento e le risposte date dai nostri Esperti di Giardinaggio. Guarda i titoli qui sotto elencati e clicca sul titolo che più si avvicina all'argomento di tuo interesse. Una volta cliccato sul titolo potrai leggere, per intero, sia la domanda dell'appassionato che la risposta del nostro Esperto PDF | On Oct 1, 2002, Daniela Farinelli and others published Impollinazione incrociata nelle varieta' di olivo | Find, read and cite all the research you need on ResearchGat

  1. Lecciana® è risultata, al test di campo, autoincompatibile; gli impollinatori sono gli stessi di Leccino, essendo Arbosana autofertile. Inoltre, essa ha presentato ottima resistenza alle gelate. Epoca ottimale di raccolta con indice di pigmentazione
  2. stratouna rispostapositiva all'impollinaz ione incrociata; in particolare le varietà che ne hanno incrementato l'allega- gione, in confronto a quella ottenuta per l'impollinazione libera,..
  3. L'olivo è infatti una pianta caratterizzata da una bassissima percentuale di fiori fecondati (circa 2%). Il polline è stato raccolto alcuni giorni prima dell'impiego da oliveti composti dalle varietà Pendolino, Moraiolo, Casaliva
  4. La cultivar di olivo, pur essendo conosciuto fin dall'antichità, è sempre stato considerato, contrariamente alla vite, una coltura marginale in grado di offrire una produzione anche in condizioni difficili, pertanto degna di poche cure.Il panorama varietale dell'olivicoltura è un settore di studio in piena evoluzione. Nelle zone ad alta vocazione olivicola l'olivo è stato propagato da.
  5. Olivo ascolano: La varietà. Questa particolare varietà di olivo presenta un gran numero di esigenze per quanto riguarda le condizioni dell'ambiente in cui deve svilupparsi: infatti l'olivo Ascolana tenera ha la necessità di essere coltivato all'interno di terreni molto freschi e sciolti, con un elevato contenuto di calcare
  6. Varietà diffusa nel viterbese, buona qualità produttiva, matura 20 giorni dopo la Tonda Gentile e si adatta bene agli stessi terreni. E' un ottimo impollinatore della Tonda Gentile. - Impollinatori: Per questi impollinatori la disponibilità è limitata. Nocciolino selvatico Tonda gentile romana. Epoche di fioritura
  7. Home Le Varietà di Olivo nelle Marche Piantone di Mogliano. Piantone di Mogliano. Considerazioni Varietà a duplice attitudine, adatta per impianti ad elevata densità, con forma di allevamento a vaso cespugliato o policonico, per una raccolta manuale o agevolata con pettini pneumatici

IMPOLLINATORE: varietà parzialmente autofertile (si avvantaggia di impollinatori quali Piantone di Falerone, Maurino and Pendolino). # CARATTERISTICHE: buona resistenza a freddo e siccità. Olio fruttato tendenzialmente dolce. VANTAGGI DELLA MICROPROPAGAZIONE DELL'OLIVO RISPETTO ALLE TECNICHE TRADIZIONALI Gli ulivi hanno bisogno di 200-300 ore di temperature inferiori ai 7 gradi durante i mesi invernali per abbattere gli ormoni in modo che possano produrre fiori e frutti insieme. La crescita riprende quando la temperatura supera i 21 gradi. Varietà robuste di ulivo Alcune varietà si distinguono per la loro capacità di resistere a temperature. Burlat (1): è un varietà che ha avuto le sue origini in Francia. L'albero è di buon vigore, è autosterile (vedi definizione in fondo all'articolo) e quindi, per produrre, ha bisogno di una varietà impollinante. Se ben impollinata, questa varietà presenta produzione abbondante. Purtroppo è piuttosto sensibile alle spaccature da pioggia. Maturazione: la maturazione inizia di impollinatori: Pendolino - cultivar da olio, albero poco vigoroso con portamento pendulo, ha una produzione elevata e costante. Autofertile è consigliato come impollinatore per tutte le varietà Pendolino - cultivar da olio, albero poco vigoroso con portamento pendulo, ha una produzione elevata e costante. Autofertile è consigliato come impollinatore per tutte le varietà. Resa elevata con olio di buona qualità è sensibile a rogna e occhio di pavone

Schede Cultivar di Ulivo Piante di olivo Giampiero Del

La varietà è autofertile e quindi non necessita di impollinatori. Ha una resistenza media alle avversità parassitarie. Olivo da Produzione varietà Taggiasca. Olivo di 2 Anni. Vaso: 15x15 cm h 20 cm. Produzione: Pescia (Pistoia) Richiedete Offerte Personalizzate per quantitativi importanti. OLIVO LECCINO . Olivo Leccino, Vigoroso con portamento a suggente ed aperto, presenta una chioma ampia ed espansa, con molti rametti penduli, arquati all'apice.. Le foglie sono di medie dimensioni, ellittico lanceolate e di colore verde-grigio. Varietà autoincompatibile di buona e costante fruttificazione È una varietà tipica della Romagna, diffusa nell'areale di Brisighella e Faenza. Albero di media vigoria, con chioma ampia a portamento pendulo. Varietà dotata di ottima resistenza al freddo e ai parassiti più comuni dell'olivo

Le varietà di ulivo moderatamente robuste e le varietà sensibili al freddo sono meno resistenti al gelo. Piantate queste varietà solo in zone dove le temperature scendono raramente sotto i 17 gradi. Cultivar moderatamente resistenti includono Kalamon e Picholine, Moraiolo, Empeltre, Frantoio, Taggiasca, Koroneiki e Manzanillo Chi lavora nel settore sa bene che esistono numerose varietà di piante di olivo da olio e che ognuna di queste varietà è adatta ad un terreno diverso e ad un microclima particolare; saprà anche che ogni varietà di olivo ha caratteristiche peculiari, è più o meno resistente, produttiva, forte e produce frutti dal sapore e dal profumo unico.. Anche le tipologie di coltivazione richiedono. Burlat (1): è un varietà che ha avuto le sue origini in Francia. L'albero è di buon vigore, è autosterile (vedi definizione in fondo all'articolo) e quindi, per produrre, ha bisogno di una varietà impollinante. Se ben impollinata, questa varietà presenta produzione abbondante. Purtroppo è piuttosto sensibile alle spaccature da pioggia Si tratta di una varietà che viene anche conosciuta con il nome di Nicastrese, Olivona, Calabrese, Cumugnana e Catanzarese, giusto per citarne alcuni. Ad ogni modo, l'olivo Carolea rappresenta una delle tre cultivar (le altre due sono Frantoio e Coratina), che vengono utilizzate per la produzione di diversi oli da tavola

Catalogo Varietà di olivo nelle Marche Stampa Il catalogo è stato realizzato nel 2001 a cura di Pannelli Giorgio, Alfei Barbara, Santinelli Alfio e contiene la descrizione di caratteri morfologici, agronomici e caratteristiche dell'olio delle varietà autoctone di olivo marchigiane Sono buoni impollinatori del Pendolino il Morchiaio, il Frantoio, il Moraiolo ed il Maurino. Varietà rustica, resiste bene anche al freddo, se ne segnala solo una certa sensibilità alla fumaggine. PROFILO ORGANOLETTICO - (tipologia di olio) (dati a cura di ASSAM www.olimonovarietali.it Olivo Ghiacciola resistente al freddo Olivi di 2,5/3 anni Olivo Ghiacciola. RESISTENTE AL FREDDO Diffusa nell'areale di Brisighella, nei comuni di Faenza, Casola Valsenio, Riolo Terme e Modigliana. Come per la cultivar Nostrana di Brisighella, anche questa cultivar è presente sia nei vecchi impianti secolari c Conosciuta anche come Oliva di Mazara o di Castelvetrano, Tonda e Trapanese, è una varietà autoincompatibile e per l'impollinazione si fa generalmente ricorso a varie altre cultivar, in special modo la Giarraffa e la Pidicuddara

Olivo leccino - Olivo - Caratteristiche dell'olivo leccin

L'olivo è una pianta importantissima per molte regioni italiane, dove la sua coltivazione ha anche importanti risvolti economici. Nelle diverse zone del nostro paese sono diffuse una moltitudine di differenti varietà di ulivi, da cui si ricavano straordinari oli d'oliva locali, molti dei quali rinomati e riconosciuti con certificazioni DOP.. Si tratta di un patrimonio del nostro paese. La realtà olivicola umbra è caratterizzata da poche varietà: Moraiolo, Leccino, Frantoio, San Felice, Pendolino, Agogia. Il Moraiolo è olivo di non grosse dimensioni. Si caratterizza per avere i rami principali e i rami fruttiferi diretti, che si innalzano in modo caratteristico I cosiddetti maschi sono in realtà varietà di olivo che producono abbondante polline, quali Pendolino, Maurino ed altre Viene assai coltivata ed apprezzata come varietà impollinatrice, peculiarità che ne ha favorito la vasta diffusione. Buoni impollinatori risultano anche il Morchiaio, Frantoio, Maurino, Moraiolo, Leccino e Rosciola. Risulta sensibile anche alla fumaggine. L'infiorescenza è lunga con fiori abbondanti e di taglia media PIANTA DI OLIVO BOSANA: tra tutti spicca la BOSANA , varietà diffusa in tutta la Sardegna, ma soprattutto nel centro nord dell'isola.Questa varietà, pur essendo da manuale catalogata come oliva a doppia attitudine (olio+confetto), è utilizzata principalmente per la macinazione, da cui deriva, in base al momento della stessa, un olio più o meno piccante avente il caratteristico sentore di.

La scelta delle varietà da utilizzare per l'oliveto deve essere fatta tenendo conto di diverse variabili: — Qualità e tipologia del prodotto finale — Localizzazione dell'impianto — Condizioni climatiche — Esigenze particolari del produttore Oltre a queste si deve sempre tenere conto delle esigenze biologiche della specie che richiede ad esempio la presenza di impollinatori per. Sul territorio sono presenti anche altre cultivar di olivo che rappresentano tuttavia una parte marginale del panorama varietale della Daunia in quanto utilizzate prevalentemente come impollinatori. Si tratta di varietà non autoctone da olio come Leccino, Frantoio, Picholine e altre minori Come impollinatore si utilizzano la Nocellara messinese, Pidicuddara, Itrana, Cassanese e Picholine. Si è dimostrata varietà adatta alla raccolta meccanica. Fioritura precoce e abbondante, mentre la maturazione delle drupe è scalare ed un po' tardiva; di solito la raccolta cade a novembre Non abbiamo fatto foto alla Fecciara impollinatrice della Carboncella ma, le abbiamo fatte al Pendolino impollinatore del Leccino al quale somiglia moltissimo. Nella foto sopra un ulivo della varietà Pendolino - Cliccando sulle immagini si ingrandiscono

Olivo - Giardinaggi

  1. Buoni impollinatori sono risultati: Leccino, Rossellino Cerretano, Piangente, Moraiolo e Frantoio (2, 4, 5, 8). E' ottimo impollinatore per molte cultivar (8). L'aborto dell'ovario e' basso (10-15%) (6, 8). La fioritura e' abbastanza anticipata; la produzione e' elevata e costante (2, 5, 8)
  2. Le sue 23 piante non gli avevano mai fruttato nulla, trattandosi tutte di esemplari adulti della varietà Leccino, cultivar autoincompatibile, in un comprensorio isolato sprovvisto di altre varietà (gli impollinatori erano morti a causa del gelo invernale)
  3. I principali impollinatori sono: Golden Delicious, Morgenduft, Granny Smith, Fuji. Gaia, varietà resistente alla ticchiolatura, con frutti di ottima pezzatura e colorazione con rossa striata. Le mele di questa varietà hanno sapore dolce e aromatico. L'albero è molto produttivo, a volte a discapito della qualità media dei frutti
  4. L'olivo è una pianta straordinaria, che da millenni regala uno dei nutrimenti migliori e più ricercati dall'uomo: l'olio. Naturalmente esistono varie specie di olivo, che possono dare risultati diversi fra loro per produzione, bontà e aromi. Forse la più diffusa è la varietà Leccino, che fornisce buone rese, soprattutto regolari
  5. Impollinatori: Maurino, Coratina, Pendolino, Frantoio, Leccino. Mediamente resistente alla più comuni malattie dell' olivo. Considerazioni: Esige terreni fertili e buone cure colturali; Risponde bene in coltura irrigua ed è cultivar pregevole per la grossezza e bellezza dei frutti
  6. L'olivo Maurino è una cultivar di origine toscana, in particolare della provincia di Lucca, da dove si è poi diffusa in tutto il centro Italia, e anche verso nord. Il Maurino infatti è conosciuto come l'olivo resistente al freddo e in particolare ai venti. È un albero molto vigoroso, con chiome dense e chiuse adatte appunto a combattere il vento, con cime risalenti
  7. giallo verde (varietà Bianca), rosso-nero violaceo (varietà Nera) polpa: croccante e sapore caratteristico di Moscato, di grande merito: fioritura: raccolta: maturazione: 3.a epoca (fine agosto) conservazione: sensibile: tollerante: resistente: mediamente resistente ad agenti parassitari: adatto alle zone di: impollinatori: utilizzo: uva da.

Fruttiferi autosterili o autofertili? Cosa sono

  1. osità; inoltre hanno un comportamento stanziale e non si disperdono verso altre fonti di polline
  2. Produzione e vendita di Olivo Cipressino. Scopri tutte le offerte delle piante di Olivo presso i Vivai Frappetta alle porte di Roma
  3. Le varietà di olivo, una biodiversità da conoscere e riconoscere. L'Assam ha organizzato un corso di riconoscimento varietale, sulla base del patrimonio regionale, consegnado il diploma ai primi trentanove corsisti. Un passo necessario per la partenza dell'Igp March
  4. Olivo Frantoio . L'Olivo Frantoio è una tipica varietà da olio particolarmente diffusa ed apprezzata in Toscana e nelle zone dell'Italia Centrale.. Le piante di media vigoria presentano portamento pendulo ed aperto con rami fruttiferi sottili, flessibili. Le foglie, di forma lanceolata, sono di dimensione media e di colore verde lucente
  5. La frantoio è una varietà diffusa a livello mondiale e costante nella produzione. L'olio che ne deriva, verde scuro con riflessi dorati, è di ottima qualità. La cultivar leccino è una delle cultivar di olivo più ampiamente diffusa nel territorio italiano
  6. L'ulivo coratina è un albero di medie dimensioni, dalla chioma espansa. Di solito le olive si sviluppano a grappoli, su rami corti ed esili. La caratteristica più importante di questo albero è però la sua straordinaria resistenza e adattabilità

Olivo Nociara. Albero vigoroso con portamento tendenzialmente assurgente. Foglia ellittica, grande e colore verde scuro. Frutto cuoriforme di calibro medio-grosso (v.m. 5,2 gr.) di media resa in olio Catalogo mondiale delle Varietà di Olivo Scaricato da WWW Parzialmente autocompatibile, se si avvantaggia di impollinatore i quali Moresca, Zaituna, Tonda Iblea e Ogliarola messinese. La produttività è elevata e alternante. L'allegagione è elevata ed è tipica la presenza di 3-4 drupe per infiorescenza Caratteri agronomici: Cultivar parzialmente autocompatibile necessità di opportuni impollinatori per garantire fruttificazioni regolari. Aborto ovarico del 10-25% e produttività medio alta. resistenza: freddo, occhio di pavone e rogna. Considerazioni: Varietà pregiata per le grosse dimensioni delle drupe e per essere una buona impollinatrice La nostra azienda produce e vende piante di olivo (Olea Europea) di innesto e di talea certificate, per olio e per giardino. Consulenza per la realizzazione Impianti di Olivo (uliveti) e per la cura e la gestione delle piante La presenza della Belica/Bianchera nel territorio triestino, sloveno e croato è molto elevata e risulta la cultivar da olio che meglio si adatta a queste zone climaticamente più a Nord per la coltivazione dell'olivo. Continua >>> Natascia Riggi, laureata in Agraria con indirizzo gestionale presso l'Università di Udine, svolge attività di assistenza agronomica in particolare nel settore.

ulivo impollinatore : Oliv

  1. Olivo grossa di spagna 4/5 anni. Buoni impollinatori si sono dimostrati il Pendolino, il Maurino e la Nocellara Etnea. La produttività è buona ma suscettibile di alternanza. I frutti, di grosse dimensioni, prima di invaiare sono di colore verde chiaro, a maturazione prendono una colorazione violacea scura
  2. Negli oliveti tradizionali si riscontrano come varietà impollinatrici la Ottobratica, la Romanella, etc. L'invaiatura è tardiva e scalare, l'inoliazione è precoce e concentrata, la resa in olio varia secondo l'epoca di raccolta. Le produzioni sono abbondanti ma alternanti
  3. L'olivo itrano, è una pianta molto vigorosa e rustica, che produce un frutto dal gusto inconfondibile. L'infiorescenza è nella media sia in lunghezza che per numero di mignole. Una sua peculiarità è la maturazione decisamente tardiva: marzo-aprile Essendo autosterile sfrutta il Leccino e il Pendolino come impollinatori
  4. OLIVO Nel presente La scelta sarà particolarmente accurata in caso di nuova introduzione della coltura e/o varietà nell'ambiente di coltivazione. S. Scelta degli impollinatori. L'impollinazione dell'olivo è operata dal vento (anemofila) e poiché la quasi totalità delle cultivar son
  5. - Contributo allo studio delle cultivar toscane di olivo. Indagini eseguite nella provincia di Pisa. Le cultivar coltivate sui monti pisani. Ann. Sper. Agr., 12:14-54. 3. Scaramuzzi F., Cancellieri M.B. (1954). - Contributo allo studio delle razze di olivo coltivate in Toscana . Indagini condotte in provincia di Livorno e nella valle del Cecina.

Piante ulivo, varietà nocellara messinese. Ulivo cultivar NOCELLARA MESSINESE. Category: Piante e semi. Tags: piante, ulivi. Descrizione; La pianta di Nocellara Messinese ha portamento espanso, vigoria media ed una chioma dalla densità piuttosto elevata Le varietà di olivo della Sardegna. Cagliari, Consorzio Interprovinciale per la Frutticoltura Cagliari-Oristano-Nuoro, 2001. ISBN 88-900601-1-5 (Edizione non in commercio) Autori vari. Collana di olivicoltura sarda, Vol. I. L'impianto dell'oliveto

Varietà rustica con una bassa resistenza al freddo e alla siccità. Ottima resistenza alla mosca e al mal del piombo. Cultivar autofertile, non necessita di impollinatori per la produzione. E' invece impollinatore delll'Olivo Carolea. AGGIORNAMENTO DISPONIBILITA' DA META'/FINE SETTEMBRE 202 Re: Impollinatori olivo Ascolana Messaggio da kller » sab set 02, 2017 4:15 am cmq è normale per l'ulivo portare pochissimo i primio annni. per vedere una minima produttività devi aspettare almeno 5-6 anni dalla piantumazione. per la legge gli ulivi sono considerati in produzione dopo 5 anni (+1-1 e mezzo di età della pianta), ma ti assicuro che per vedere anche 5-10 kg va via molto di piu

Ulivo Pendolino, Oliva Pendolino, Oliva Pendolina

Varietà: Leccino Zone tipiche di coltivazione: Italia centrale Fertilità [1]: autosterile Principali varietà impollinatrici: Frantoio, Moraiolo, Pendolino, Razzo, Trillo Produttività: elevata costante Resa media in olio [2] (%): 15,5 Tolleranza alle avversità: al freddo, al cicloconio, alla rogna Leccino (Leccio). Originaria dell'Italia centrale, è varietà diffusa un po' dappertutto. Questa varietà di olivo viene utilizzata per la produzione di olio. MESSA A DIMORA: L'olivo Coratina inizia la sua fioritura alla fine di maggio-giugno e i frutti vengono raccolti tra ottobre gennaio e la loro resa media è di 8kg/10mq. L'olivo per crescere richiede molta luce e non tollera l'ombra neanche per poche ore giornaliere Accademia Nazionale dell' Olivo e dell' Olio Spoleto Collana divulgativa dell'Accademia Volume VI PROGETTAZIONE E IMPIANTO Densità e distribuzione degli impollinatori 20 2.5.4. Disposizione dei filari in caso di reimpianto 20 2.6. Scelta delle piante 20 per la maggior parte delle varietà. Un periodo di Api, bombi, sirfidi, farfalle e falene sono gli insetti impollinatori più importanti Definizione. In botanica, l'impollinazione è definita come quel processo che consiste nel trasporto dei pollini dalla parte maschile e quella femminile dell'apparato riproduttivo delle piante.Gli organi sessuali sono contenuti nei coni o nei fiori della maggior parte delle specie vegetali e servono per. OLIVO: tutto su coltivazione e cura. Descrizione generale dell'olivo. L'olivo, comunemente chiamato anche ulivo, è un albero da frutto originario del Vicino Oriente, diffuso fin dall'antichità per le straordinarie proprietà dei suoi frutti.Dalle olive si ricava l'olio, un prodotto d'eccellenza di cui l'Italia è uno dei principali Paesi esportatori.. Meno utilizzate sono le olive per fini.

Un aspetto da tener presente è che la maggior parte delle varietà di olivo risultano autosterili, nel senso che il polline della stessa varietà non è in grado di fecondare il proprio ovulo per cui la fecondazione è legata alla presenza di altra varietà compatibile ai fini della fecondazione (impollinatore) Varietà di probabile origine tunisina o algerina, è diffusa soprattutto nel sud in impianti recenti. La pianta è vigorosa, con portamento assurgente.I rami a frutto sono lunghi e flessibili. Le foglie, ellittiche, sono grandi, di colore brillante nella pagina superiore, grigio giallastro in quella inferiore. L'aborto dell'ovario si aggira intorno al 20% Molte sono le cultivar di ulivipresenti nella regione, alcune delle quali di antichissima origine, tra queste si annoverano: la Borgese, la Carolea, la Cassanese, la Ciciarello, la Ciucciara, la Corniola di Villapiana, la Dolce di Rossano, la Giarraffa, la Grossa di Gerace, l' Imperiale, la Mafra di Cerchiara, la Nostrana di Canna, la Ottobratica, la Pennullara, la Perciasacchi, la Roggianella, la Santomauro, la Sinopolese, la Tonda di Strongoli, la Varasanae la Zinzifarica

Cultivar da olio di notevole diffusione con m maturazione dei frutti precoce e contemporanea. Le olive alla raccolta sono nero- violaceo e hanno una resa in olio variabile da 17 al 22%. Olio buono e poco fruttato. Varietà di buona e costante fruttificazione. Impollinatori: Moraiolo, Pendolino, Maurino, Frantoio Producono olive destinate sia al consumo diretto che alla produzione di olio. La principale varietà di questo gruppo è Itrana, di origine laziale, piuttosto vigorosa e produttiva; le olive sono nere, di dimensioni medio-grandi e discretamente ricche di olio. Alcune varietà tradizionali si coltivano solo in aree ristrette

Caratteristica principale della varietà è la grande quantità di polline prodotto, svolgendo un'importante funzione a livello di impollinazione per molti Olivi, sia da olio che da tavola. A sua volta, per una produzione molto elevata, necessitano della presenza di altri olivi, come Olivo Pendolino, Leccino, Frantoio e Moraiolo Acquista online Pianta di Olivo Santa Caterina in Fitocella. Innestata da 2 anni. Altezza cm 130-150 cm. Da Mensa e olio. Pianta di notevole sviluppo, molto vigorosa e chioma globosa, espansa. Foglie ellittico-lanceolate, regolari, piuttosto corte verde chiaro. Maturazione precoce la raccolta viene effettuata verso i primi di settembre quando le olive hanno sempre un bel colore verde intenso

Impianto Oliveto - Guida coltivazione olivo - Vivai Piante

La maggior parte delle cultivar dell'olivo sono autosterili (il polline dello stesso fiore non svolge la fecondazione), quindi occorrono varietà impollinatrici. Il frutto dell'olivo è una drupa generalmente ovoidale dal peso variabile da 0,5 g in varietà da olio da olio ai 10-12 g in quelle da mensa E' autosterile ed ottimi impollinatori sono Pendolino, Maurino, Frantoio e Moraiolo. Maturazione piuttosto precoce e contemporanea. La produzione è elevata ed abbastanza costante. La resa al frantoio è media (15-18%), olio di buona qualità, dolce ma senza picchi aromatici. USI: Questa varietà di olivo viene utilizzata per la produzione di. «In un certo senso sì, è una varietà straordinaria. È auto-fertile, non ha bisogno cioè di impollinatori; è poco vigorosa, e non è un difetto: fruttifica, cioè, in poco tempo, in tre anni.

un impollinatore. Comunque, per la casa dei nonni paterni ho preso anche una pianta di Leccino (per vederle crescere insieme e onfrontarle, insomma più per curiosità molte varietà di ciliegio, di olivo, di mandorle. Meno sentito per altre drupacee,. La cultivar è risultata praticamente autosterile, negli uliveti tradizionali si ritrovano come impollinatrici piante della cv Tondina, Grossa di Cassano, una non definita varietà denominata Pugliese e sporadicamente altre. L'invaiatura è relativamente precoce e scalare, l'inoliazione è medio-tardiva e la resa in olio è del 18-20% L'olio extra vergine di oliva Intorre è prodotto da olive Biologiche certificate, raccolte nel mese di ottobre attraverso procedimenti meccanici, dalla varietà di olivo Biancolilla, Moresca e Nocellara del Belice,olio, extra vergine di oliva,oliva, biologico,bio,Intorre, agricoltura certificata ice CULTIVAR: Giarraffa: SINONIMI: Becco di corvo, Cacata di chioggia, Cefalutana, Ciocca, Giardara, Giarrafara, Giarraffella, Giarraffu mammona, Pizzu di corvu, Raffa, Raff Frantoio : Oliva lunga, Correggiolo, Frantoiano, Comune, Solciaro, Nostrato, Raggio, Rajo, Razza, Raggiolo, Crognolo, Razzo, Gentile, Bresa Fina, Infrantoio, Laurino, Pendaglio, Pignatello, Stringona

Pianta di ulivo Pendolino Il Pendolino é un cultivar di origine toscana da sempre considerato il n. 1 tra gli impollinatori. Varietà mediamente vigorosa assume uno sviluppo relativamente limitato con spiccato portamento pendulo. La chioma folta è ricca di foglie lanceolate,. E' una varietà di olivo molto diffusa nel salernitano. Il nome deriva dalla forma sferica del iconografica e storica: frutto ed è conosciuta con i sinonimi di: Rutunnella, Tonnella, Tunnella, Olivella, Minutella, Mannella, Romanella, Nostrale ecc Le varietà toscane ad eccezione del Frantoio sono autosterili ma sono tutte interfertili tra loro •Pendolino e/o Morchiaio (poco tol freddo) sono usati come impollinatori Esistono circa 1800 varietà di olivo nel mondo OLIVE DA TAVOLA OLIVE DA OLIO. VARIETA PRINCIPALI La migliore varietà è quella che si adatta meglio al mio campo Non esiste una varietà migliore, ma semplicemente esistono piante che si adattano meglio al mio terreno e alle mie esigenze. Esistono moltissime cultivar di olivo e inoltre in ogni regione esistono numerosi sinonimi per indicarne la stessa e questo genera difficoltà nella corretta identificazione Si tratta di una varietà a maturazione normale con media resa in olio (16-20%) e 90% in polpa. Si adatta bene nelle zone di alta collina più di tante altre varietà ed è mediamente resistente alla rogna e al cicloconio. Varietà autosterile, presenta intersterilità con la Biancolilla, la Nocellara Etnea e la Ogliarola Messinese

Cultivar, le piante di ulivi le cultivar più diffuse in

Acquista online Pianta di Olivo Nocellara Messinese in Fitocella. Innestata da 2 anni in fitocella o in vaso. Altezza cm 130-150 cm. Varietà duplice attitudine. Cultivar siciliana diffusa come impollinatrice della carolea. Pianta vigorosa con portamento espanso. Il frutto e' ovoidale con peso di gr. 6-8. La resa in olio intorno al 18% Le varietàdi olivo nel Mediterraneo Portogallo n. 22 Spagna n. 20 Francia n. 53 Le varietàdi olivo in ITALIA Liguria n. 25 Lombardia n. 29 Trentino n. 9 Veneto n. 26 Friuli V.G. n. 5 Emilia Romagna n. 19 Toscana n. 73 CIRCA 577 VARIETA'TOTALI Marche n. 29 Umbria n. 35 Lazio n. 42 Abruzzo n. 25 Molise n. 40 Campagna n. 105 Puglia n. 53.

CONOSCIAMO MEGLIO LE CULTIVAR Frantoio: larga diffusione

Olivo Pendolino Olivi di 2,5/3 anni Olivo pendolino Questa varietà si riconosce dalle foglie molto strette; le olive sono abbastanza piccole ma la produzione è molto elevata. Autofertile, è un ottimo impollinatore per tutte le varietà di olivi Pianta: pianta spesso disordinata con vaso non ben distribuito, colorazione globale grigio-argento, trasparente La pianta è autosterie e richiedi l'impollinatore. Impollinatore: consignato Leccino, Pendolino, Frantoio. Olivo da Produzione varietà Ascolana. Olivo di 2 Anni Vaso: 15x15 cm h 20 cm Produzione: Pescia (Pistoia) Richiedete Offerte Personalizzate per quantitativi importanti Raggiunge dimensioni variabili a seconda della varietà. Gli esemplari più grandi superano anche i 20 m di altezza, anche se nella coltivazione moderna dell'olivo si predilige impiantare le varietà di dimensioni più contenute.; Il tronco ha un tipico aspetto contorto, al solo sguardo trasmette immagine di forza e longevità

«La Fs-17 - ha illustrato Fontanazza - nasce come portainnesto clonale di olivo (Olea europaea) ottenuto attraverso la selezione massale di semenzali della varietà Frantoio. È una varietà di bassa vigoria con portamento tendenzialmente pendulo e rametti fruttiferi piuttosto lunghi, flessibili e carichi di drupe spesso a grappolo. È idonea per la valorizzazione di impianti a media (450. La varietà è autofertile e quindi non necessita di impollinatori. Ha una resistenza media alle avversità parassitarie. Olivo da Produzione varietà Taggiasca Olivo di 2 Anni Vaso: 15x15 cm h 20 cm Produzione: Pescia (Pistoia) Richiedete Offerte Personalizzate per quantitativi importanti Descrizione OLIVO NOCELLARA MESSINESE - Olea europea 'Nocellara Messinese' L'OLIVO NOCELLARA MESSINESE ha origine in Sicilia. Principali sinonimi: Verdella; Nuciddara Messina Albero: Pianta espansa, vigorosa e di rapido sviluppo. I rametti, inseriti ad angolo retto, hanno internodi mediamente lunghi e foglie grandi, lanceolate, di colore verde chiaro lucente IN STOCK: Alberi di ulivo olivo mensa olive albero di 2 anni varieta' da scegliere varieta': ascolana al miglior prezzo. Consegna rapida e spedizione in tutta Italia. Un'ampia scelta tra 85 Alberi da frutt

Olivo biancolilla - ulivoBiancolilla

Varietà autoincompatibile, impollinatori sono: Trepp. e Fort.. La DOP che in questo caso denomina le varietà di olivo che servono e che sono obbligatorie per produrre l'olio extravergine proveniente dalle diverse zone; infatti nella Valpolicella si tratta del 50% di Grignano o di Favarol Qui cominciò il lungo processo di addomesticamento dell'olivo; si iniziò a selezionare le varietà a frutti grandi, scoprendo che se ne poteva ricavare un liquido, untuoso, dai molteplici usi. Dopo Siria e Palestina, la coltivazione si estese in Egitto (XIX Dinastia - 1300 a.C.) dove l'albero d'olivo, era considerato dono degli dei Gli ulivi pugliesi sono alle prese con il fenomeno del disseccamento che prosegue la sua propagazione, dopo aver messo in ginocchio la produzione pugliese del 2019. Si tratta di un fenomeno non.

  • Settimane in un anno 2017.
  • Capodanno san casciano val di pesa.
  • Scomputo costo di costruzione.
  • Fritz box 7590 usato.
  • Michael rosenbaum.
  • Aileen wuornos ultime parole.
  • Album fotografici con tasche.
  • Ortopedico del piede bologna.
  • Come si puliscono i granchi piccoli.
  • Stella di orione cruciverba.
  • Fisico maschile.
  • Rar windows 10.
  • Holes buchi nel deserto imdb.
  • Verona romana wikipedia.
  • Dieta di worms cos'è.
  • Ebay amerigo vespucci.
  • Come scegliere l'università wikihow.
  • Malcolm x frasi.
  • Hit parade dischi più venduti.
  • Nemi fragole.
  • Assunzione sinonimi.
  • Rinnegan.
  • Divertical velocità massima.
  • Sulla strada.
  • Onionmail android.
  • Mazda cx 5 2017 problemi.
  • Parete attrezzata moderna.
  • Tumore endometrio.
  • Sindrome di sanfilippo terapia.
  • Attività sull'amicizia catechismo.
  • Frasi oscar wilde sull'amore.
  • Frasi sui soldi gue.
  • Maiori cosa vedere.
  • Cocktail di scampi masterchef.
  • Poster da parete giganti.
  • Iphone 5 rosa prezzo.
  • Samsung gt c3590 amazon.
  • Tormalina paraiba prezzo al carato.
  • Stichting stedelijk museum amsterdam.
  • Perseveranza wikipedia.
  • Nicky hayden rossi.